Amira Hafner-Al Jabaji

Think-Tank interreligioso

Amira Hafner-Al Jabaji

Think-Tank interreligioso

«II Think- rank interreligioso considera come valori essenziali i/ senso per la comunità, la coesione e la solidarietà, e apprezza le organizzazioni come Ssup, che promuovono la convivenza pacifica nella molteplicità e nella diversitàs.»

La coesione sociale è la qualità della convivenza all’interno di un dato territorio ed è composta di rapporti sociali forti, di un’unione emozionale positiva con la collettività e di uno spiccato senso per il bene comune. La coesione sociale è una qualità auspicabile che contribuisce a rendere vivibile e adatta anche nel futuro. La coesione sociale è inoltre la premessa per il successo e il funzionamento della democrazia. Individualismo, pluralismo, diversità, polarizzazione e populismo, come pure la globalizzazione, sono delle sfide per la coesione, l’orientamento al comune benessere e la coesione solidale della società. Non è ancora chiaro se, e come, la digitalizzazione e le reti sociali rafforzeranno oppure se rafforzeranno la coesione, o piuttosto il culto dell’ego, il tribalismo e gli “opinion bubbles”. A rendere le cose ancora più difficili in Svizzera, è il fatto che la società eterogenea, multiculturale e mobile non è unita da un’unica lingua o da una storia e una cultura comune secolare, e neppure da un’unica fede religiosa.

Con la coesione sociale e con un orientamento verso il benessere comune rafforzato in Svizzera, non si intende tuttavia due cose: in primo luogo, non si intende né l’omogeneità culturale o etnica, né la creazione di una cultura svizzera dominante, oppure la dichiarazione di un’identità nazionale. Piuttosto, si tratta di promuovere l’accettazione e promozione della diversità nella società. In secondo luogo, con la promozione di una coesione della società, non si intende un rafforzamento generale verso l’interno, per poi essere in grado di difendersi meglio, o addirittura di potersi isolare. Un’autentica coesione all’interno non è possibile senza rapporti solidali verso l’esterno.

Sin dalla sua fondazione nell’anno 1810, la Società svizzera di utilità pubblica (Ssup), si impegna per la coesione di una società solidale in Svizzera. Nel 19mo secolo contribuì alla creazione dell’istituzione statale per l’educazione, la salute e la socialità. Nel 20mo secolo fondò diverse organizzazioni mantello. All’inizio del 21mo secolo, la Ssup coordinò l’Iniziativa per la creazione di una Fondazione nazionale di solidarietà.

Oggi, la Ssup promuove la coesione sociale con diversi progetti: con la ricerca e promozione del lavoro volontario, con la promozione di progetti di terzi, con il sostegno dei poveri, con manifestazioni sul Rütli, con la piattaforma online Integrazione, con il progetto mentoring “Job Caddie” per l’integrazione nella professione, come pure il lancio di un dibattito attorno ad un nuovo testo per l’inno nazionale.

La Ssup appoggia con due cicli annui singoli campi della coesione della società

La Ssup organizza mostre e manifestazioni speciali sul Rütli 

La Ssup sostiene persone e famiglie colpite dalla povertà

La Ssup promuove l’impegno volontario e della società civile in Svizzera

Il programma Ssup Job Caddie s’impegna per i giovani con problemi durante e dopo l’apprendistato professionale

Il programma Ssup CambioCampo promuove il pensiero e l’agire nel senso della pubblica utilità nell’economia

Il programma Ssup Intergeneration offre online informazioni, scambio e messa in rete nel settore dei rapporti fra le generazioni

La Ssup promuove i valori centrali della Svizzera con un nuovo testo dell’Inno nazionale.

Fare una donazione intelligente

La SSUP dipende dalle donazioni e dai lasciti per poter sostenere direttamente le persone e le famiglie colpite dalla povertà e promuovere il volontariato in progetti di terzi. Con la SSUP potete anche costituire un fondo personale, con il quale potete sostenere un progetto che vi sta particolarmente a cuore a lungo termine. Saremo lieti di consigliarvi personalmente
(044 – 366 50 30). Grazie in anticipo!

Il conto donazioni della SSUP:
Assegno postale 80-8980-9
IBAN CH86 0900 0000 8000 8980 9.