Contrariamente alla maggior parte dei paesi confinanti, in Svizzera non esiste una strategia statale del volontariato né una ricerca sistematica sul lavoro volontario. Nel 2002, la Ssup ha pertanto deciso di rilevare con inchieste regolari la situazione del impegno volontario in Svizzera, costituendo così una base affidabile per la ricerca attorno al volontariato nel nostro paese. Dopo gli anni 2007, 2010 e 2016, nei prossimi anni l’impegno volontario in Svizzera sarà studiato per la quarta volta. I risultati saranno pubblicati nel 2020 nell’osservatorio del volontariato. Per individuare le tendenze delle attività volontarie, due terzi delle domande di questo studio saranno identiche a quelle degli anni 2007, 2010 e 2016. Le rimanenti domande serviranno a scoprire le nuove esperienze fatte con il lavoro volontario. Essendo uno strumentario scientifico orientato alla pratica l’osservatorio del volontariato registra lo status quo della disponibilità all’impegno della società civile e nel contempo misura il grado di cambiamento della società.

L’osservatorio del volontariato fondato e promsso dall’Ssup è appoggiato dai partner Percento culturale Migros e Fondazione Beisheim come anche da altre 30 organizzazioni partner. Inoltre è sostenuto dal Ufficio federale di statistica e diretto dall’Istituto di ricercha Lamprecht & Stamm in collaborazione con l’istituto di sondaggio LINK.

Per incarico dell’Ssup e della sua “Commissione ricerca volontariato”, il “Gruppo di progettazione osservatorio del volontariato” rende operativo l’osservatorio del volontariato.

Fanno parte del Gruppo di progettazione

  • Jeannette Behringer, Fachstelle Gesellschaft & Ethik der Ev.-ref. Landeskirche, Zürich
  • Sandro Cattacin, Directeur de l’Institut de recherches sociologiques, Université de Genève
  • Peter Farago, déjà Directeur FORS, Université de Lausanne
  • Cornelia Hürzeler, Projektleitung Arbeit und Gesellschaft, Percento culturale Migros,
  • Patrizia Rezzoli, Direttrice, Fondazione Beisheim
  • Lukas Niederberger, direttore Ssup
  • Jacqueline Schön-Bühlmann Jacqueline, Ufficio federale di statistica UFS, Neuchâtel
  • Emmanuelle Sierro Schenk, fondatrice de Compétences-bénévoles, Nyon

L’osservatorio del volontariato è un progetto della Società svizzera di utilità pubblica, insieme con il Percento culturale Migros, la Fondazione Beisheim e con il sostegno professionale dell’Ufficio federale di statistica Ustat.

Fare una donazione intelligente

La SSUP dipende dalle donazioni e dai lasciti per poter sostenere direttamente le persone e le famiglie colpite dalla povertà e promuovere il volontariato in progetti di terzi. Con la SSUP potete anche costituire un fondo personale, con il quale potete sostenere un progetto che vi sta particolarmente a cuore a lungo termine. Saremo lieti di consigliarvi personalmente
(044 – 366 50 30). Grazie in anticipo!

Il conto donazioni della SSUP:
Assegno postale 80-8980-9
IBAN CH86 0900 0000 8000 8980 9.