Oltre alla Società svizzera di utilità pubblica (Ssup), quasi ogni cantone svizzero ha una “Società di utilità pubblica” specifica. In Svizzera, ci sono più di 50 organizzazioni che si chiamano “Società di utilità pubblica” (Sup): 20 Sup cantonali, 34 Sup distrettuali o comunali, e la Sup delle donne svizzere. Le prime Sup sono state fondate 250 anni fa. La Ssup lavora a stretto contatto con i SUP cantonali, regionali e locali. Ognuno di questi ha la sua storia; il loro sviluppo ha seguito percorsi divergenti e la loro forma è tutt’altro che omogenea in tutta la Svizzera.

Nel 2020 è nato il progetto della «Rete svizzera di utilità pubblica» (Rsup) per rafforzare lo scambio e la cooperazione tra società di utilità pubblica. Il 25 agosto 2021, la rete celebrerà il suo lancio a Zurigo.

Gli obiettivi e i compiti della rete sono:

  • Conferenze su questioni di pubblica utilità;
  • Sito web comune con dettagli di contatto e brevi profili dei diversi SUP;
  • Notiziario congiunto online sui temi delle Sup;
  • Scambio di informazioni tra lo staff operativo delle Sup su argomenti come il sostegno individuale, il marketing, la raccolta di fondi, il reclutamento di membri, ecc.
  • Promozione bilaterale di progetti comuni e di terzi;
  • Creare collegamenti con altri attori della società civile, del governo e delle imprese.