Contrariamente alla maggior parte dei paesi confinanti, in Svizzera non esiste una strategia statale del volontariato né una ricerca sistematica sul lavoro volontario. Nel 2002, la Ssup ha pertanto deciso di rilevare con inchieste regolari la situazione del impegno volontario in Svizzera, costituendo così una base affidabile per la ricerca attorno al volontariato nel nostro paese. Dopo gli anni 2007, 2010 e 2016, nei prossimi anni l’impegno volontario in Svizzera sarà studiato per la quarta volta. I risultati saranno pubblicati nel 2020 nel Monitore del volontariato. Per individuare le tendenze delle attività volontarie, due terzi delle domande di questo studio saranno identiche a quelle degli anni 2007, 2010 e 2016. Le rimanenti domande serviranno a scoprire le nuove esperienze fatte con il lavoro volontario. Essendo uno strumentario scientifico orientato alla pratica il Monitore del volontariato registra lo status quo della disponibilità all’impegno della società civile e nel contempo misura il grado di cambiamento della società.

Il Monitore del volontariato fondato e promsso dall’Ssup è appoggiato dal partner Percento culturale Migros e da altre 30 organizzazioni partner, è sostenuto dal Ufficio federale di statistica e diretto dall’Istituto per le scienze politiche dell’università di Berna.

Per incarico dell’Ssup e della sua “Commissione ricerca volontariato”, il “Gruppo di progettazione Monitore del volontariato” rende operativo il Monitore del volontariato.

Fanno parte del Gruppo di progettazione

  • Jeannette Behringer, Fachstelle Gesellschaft & Ethik der Ev.-ref. Landeskirche, Zürich
  • Sandro Cattacin, Directeur de l'Institut de recherches sociologiques, Université de Genève
  • Peter Farago, déjà Directeur FORS, Université de Lausanne
  • Cornelia Hürzeler, Projektleitung Arbeit und Gesellschaft, Percento culturale Migros, 
  • Markus Lamprecht, sociologo, Zürich
  • Lukas Niederberger, direttore Ssup
  • Jacqueline Schön-Bühlmann Jacqueline, Ufficio federale di statistica UFS, Neuchâtel
  • Emmanuelle Sierro Schenk, fondatrice de Compétences-bénévoles, Nyon

Il Monitore del volontariato è la fonte sicura per informazioni concernenti il lavoro volontario in Svizzera. Il Monitore fornisce cifre attuali in merito all’impegno della società civile e consente previsioni su future tendenze. Il Monitore del volontariato fu fondato dalla Società svizzera di utilità pubblica Ssup, sostenuto dal Percento culturale della Migros e dall’Ufficio federale di statistica ust. I monitoraggi degli anni 2007, 2010 e 2016 sono stati diretti scientificamente dall’Istituto per le scienze politiche dell’’Università di Berna. Possono diventare partner del Monitore del volontariato 30 imprese, unioni, fondazioni, opere benefiche e istituzioni statali, che ricevono analisi esclusive dei dati rilevati e suggeriscono quesiti speciali da analizzare.

Elenco

Sommario

Questionario 2014

Le grafiche

ill. 1: Forme di volontariato

ill. 1a: L’impegno di associazioni e organizzazioni, 2006, 2009 e 2014

ill 2: L’impegno di associazioni e organizzazioni, 2006, 2009 e 2014

ill. 3: L’impegno di associazioni e organizzazioni, secondo il tipo di associazione, 2014

ill. 5: Ore di lavoro dei volontari formali, 2014

ill 6: Impegno volontario formale secondo il sesso, 2009 e 2014

ill 7: Impegno volontario formale secondo l’età, 2009 e 2014

ill 14: Impegno volontario secondo la zona di domicilio, 2009 e 2014

ill 15: Impegno volontario formale nelle regioni linguistiche, 2009 e 2014

ill 15a: Volontariato informale, 2006, 2009 e 2014

ill 15b: Ore di lavoro dei volontari informali, 2006, 2009 e  2014

ill 18: Impegno volontario informale secondo il sesso, 2006, 2009 e 2014

ill 19: Impegno volontario informale secondo l’età, 2009 e 2014

ill 23: Impegno volontario secondo la zona di domicilio, 2009 e 2014

ill 24: Immagine 24: Impegno volontario nelle regioni linguistiche, 2009 e 2014

ill 26: Motivi del lavoro volontario, 2014

ill 45: Impegno volontario secondo il campo d’attività, 2014

ill 45a: Impegno volontario in Internet secondo la zona di domicilio, 2014

ill 45b: Impegno volontario in Internet nelle regioni linguistiche, 2014

ill. 46: Impegno volontario in Internet, secondo età e sesso, 2014


Monitore volontario 2016: risultati in un pieghevole

A fine agosto 2015 la SSUP e l’Ufficio federale di statistica hanno pubblicato un pieghevole con i primi risultati. La pubblicazione completa sarà pronta a febbraio 2016.

Trenta organizzazioni del volontariato, opere di soccorso, fondazioni, ONG, associazioni professionali, imprese, comuni e cantoni sono partner del Monitore del volontariato. Ricevono informazioni esclusive, risultati in anteprima, valutazioni di dati rilevati nel campo del lavoro volontario in Svizzera e hanno voce in capitolo riguardo i punti principali dei futuri sondaggi nazionali. Ci sono tre forme di partenariato: partner Diritto di parola, partner Risultati e partner Progetti.

Partner Risultati

- possono far elaborare i risultati di uno studio su misura con valutazioni dei dati relativi alle   necessità specifiche della propria organizzazione

- il loro nome sarà citato nella pubblicazione Monitore del volontariato

- avranno il privilegio di ricevere documentazioni per la pianificazione strategica nel settore lavoro volontario

- ricevono l’invito gratuito alla manifestazione annuale “Ssup Impulsi” attorno a questioni attuali nel settore utilità pubblica e lavoro volontario in Svizzera

Il contributo annuale ammonta da CHF 500 a CHF 1'000.

Sono “Partner Risultati”: UFSPO (Ufficio federale sport e gioventù), Benevol Svizzera

Benevol St. Gallen, Blindenwohnheim Mühlehalde, Förderverein Nachbarschaftshilfe Zürich, Gemeinnützige Gesellschaft der Stadt Luzern, Kanton Bern (Gesundheits- und Fürsorgedirektion), Kanton Schaffhausen (Departement des Innern), Kanton Uri (Amt für Soziales), Kanton Zürich (Sicherheitsdirektion), OGG des Kantons Bern, Procap,

Schweizerischer Arbeitgeberverband, Schweizerischer Evangelischer Kirchenbund, Schweizerische Multiple Sklerose Gesellschaft. 

Partner Diritto di parola

Nella fase preparatoria di un nuovo Monitore, oltre ad approfittare dei vantaggi del partenariato Risultati, i partner Dritto di parola sono invitati a collaborare al contenuto. Potete condividere con il team di ricerca le vostre esperienze e comunicare i vostri desideri, discutere il questionario di un’inchiesta pilota e avere voce in capitolo in merito agli argomenti e i quesiti da porre. Il contributo annuale ammonta a CHF 2'500.

Sono “Partner Dirito di parola”: Dachverband Schweizer Jugendparlamente DSJ, Caritas Svizzera, Kanton Zug (Direktion des Innern), Pro Infirmis, Pro Juventute, Pro Senectute Svizzera, Raiffeisen Svizzera, Römisch-katholische Zentralkonferenz RKZ, Croce Rossa Svizzera CRS, Schweizerischer Gemeindeverband SGV, Schweizerischer Gemeinnütziger Frauenverband SGF, Schweizerische Arbeitsgemeinschaft der Jugendverbände SAJV-CSAJ, Stadt Zürich (Gesundheits- und Umweltdepartement), Fondazione ZEWO.

Partner Progetti

Il Monitore del volontariato limita a 3 il numero dei Partner Progetti. Migros Percento culturale è partner Progetti sin dal primo Monitore volontariato del 2007 e sostiene ogni edizione del Monitore con CHF 100'000. I partner Progetti siedono nel Gruppo di progetti e collaborano attivamente alla realizzazione del Monitore. L’ammontare della partecipazione finanziaria è a discrezione verso l’alto.

Se siete interessati ad un partenariato del Monitore o desiderate ulteriori chiarimenti, vogliate rivolgervi direttamente alla direzione Ssup: lukas.niederberger@sgg-ssup.ch

Il secondo Monitore volontario Svizzera fu presentato il 26 ottobre 2010 alla Conferenza internazionale per la messa in rete del volontariato nell’Istituto Gottlieb Duttweiler (vedi presentazione  qui.)

Insegnamenti e conoscenze del 2. incontro Monitore volontario

Breve presentazione con i principali insegnamenti del secondo Monitore volontario

Questionario 2009 / leporello 2010

I risultati 2009 sono raccolti in una pubblicazione, disponibile presso l’editrice Seismo Zurigo, oppure nelle librerie. 

Monitore volontario 2010
Isabelle Stadelmann-Steffen, Richard Traunmüller, Birte Gundelach, Markus Freitag
ISBN 978-3-03777-101-3

Questionario 2006

Dati tedesco 2006

Monitore volontario Svizzera 2007
Isabelle Stadelmann-Steffen, Markus Freitag, Marc Bühlmann
ISBN 978-3-03777-101-3 / Editrice Seismo o nelle librerie

I dati del Monitore volontario 2006 e 2009 sono disponibili gratuitamente presso FORS. Questo link porta gli interessati al rispettivo sito.

Dati 2009
Dati 2006

Contatto
FORS François Loretan e-mail

La serie «Volontariato»  (Freiwilligkeit) è edita dall’editrice Seismo con l’Ssup

Organo responsabile:

Schweizerische Gemeinnützige Gesellschaft
Lukas Niederberger
Schaffhauserstrasse 7
8042 Zürich
Tel. +41 44 366 50 30 / Mail

Migros-Kulturprozent
www.kulturprozent.ch
Cornelia Hürzeler
Migros-Genossenschafts-Bund
Postfach, 8031 Zürich
Tel. +41 44 277 24 16 / Mail

Sostegno professionale:

Ufficio federale di statistica
www.bfs.admin.ch
Jacqueline Schön-Bühlmann,
Espace de l'Europe 10
2010 Neuchâtel
Tel. +41 32 713 64 18 / Mail

Team di  ricerca

Universtität Bern
Institut für Politikwissenschaft, Mehr
Fabrikstrasse 8
3012 Bern

Prof. Dr. Markus Freitag, Mail
Kathrin Ackermann, Mail
Maya Ackermann, Mail

Istituto di  sondaggi

Demoscope, Research & Marketing, Werner Reimann, Mail

Il Monitore volontario è un progetto della Società svizzera di utilità pubblica, insieme con il Percento culturale Migros e con il sostegno professionale dell’Ufficio federale di statistica Ustat.