Il praticello del Rütli

Il praticello del Rütli è un sito creato nel 19mo secolo. Il nome “Rütli” deriva dalla parola antica Grütli, ossia una radura disboscata, in mezzo a un terreno destinato ad uso agricolo. È considerato il luogo di raduno del 15mo secolo, usato dagli antichi confederati durante la Lotta di liberazione. Nel 1804 venne rappresentato per la prima volta il dramma “Wilhelm Tell” di Friedrich Schiller. Il dramma culmina nel giuramento e dà vita al mito di Wilhelm Tell. Schiller scelse di ambientare la storia sul Rütli. È così che il luogo del dramma diventa un luogo dal fascino internazionale. Nel corso del 19mo secolo il praticello fu sottoposto a rispettosi interventi di miglioria. Ai suoi bordi, sotto la sorveglianza e la guida di noti architetti paesaggisti si piantarono migliaia di alberi e cespugli.

Seelisberg Panorama709

Le attrazioni nei dintorni